Aversa

Aversa, uno dei ladri resta ferito: fallisce furto nel bar dell’Asl

Aversa (Caserta) – Torna nel mirino dei ladri, a distanza di due mesi, il “Bar Cres”, ubicato all’interno della sede principale dell’Asl, in via Santa Lucia, ad Aversa. Ignoti, la notte scorsa, nonostante fosse presente personale di vigilanza all’ingresso della struttura, sono penetrati indisturbati all’interno. Alcuni malviventi hanno forzato una finestra mandando in frantumi il vetro. Durante quest’operazione uno dei malviventi si è ferito. A testimoniarla le abbondanti tracce di sangue trovate sul posto. A quel punto, i malviventi, quasi certamente tossicodipendenti, hanno desistito e si sono dileguati. – continua sotto – 

La volta scorsa, nella notte tra il 20 e il 21 marzo, i ladri avevano portato via circa 500 euro in contanti, oltre a bottiglie di spumante, uova di Pasqua, dolciumi e altro per un danno complessivo di circa 3mila euro. Ad un certo punto si allarmarono e scapparono via lasciando sul posto altra merce che avevano già preparato (leggi qui). – continua sotto – 

Basito il gestore, Raffaele Menale, che ha sottolineato, oltre al fatto di non essere assicurato, di non riuscire a capire come possa essere stato possibile questo secondo furto ai danni di un complesso sanitario al cui ingresso c’è un custode. Sulla vicenda indagano gli agenti del locale commissariato presso il quale Menale ha sporto denuncia. Sul posto la Scientifica ha refertato diversi reperti e alcune impronte. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico