Politica

Campania, Santillo (M5S): “Treni sovraffollati, De Luca si attivi”

di Redazione

Le immagini della video-denuncia pubblicata nella giornata di ieri da fanpage.it, dove si mostrava la protesta dei pendolari per l’assurdo sovraffollamento del treno regionale 21066 delle 9.38 sulla tratta Roma-Napoli, hanno suscitato molte polemiche. – continua sotto – 

Sul caso è intervenuto il senatore campano Agostino Santillo del Movimento 5 Stelle: “Stiamo chiedendo ai nostri concittadini dei sacrifici enormi, il numero di commercianti e imprenditori che falliscono cresce di giorno in giorno, mentre ancora oggi nei treni regionali si viaggia in condizioni disumane, senza distanziamento e senza la minima precauzione anti-covid. Già nell’agosto 2018, quando la pandemia non esisteva, presentai una interrogazione parlamentare circa la condizione esasperata del sovraffollamento dei treni regionali”. – continua sotto – 

“Ad oggi – continua l’esponente pentastellato – mi chiedo come Trenitalia e la Regione Campania possano consentire una situazione così pericolosa a bordo dei treni tra Napoli e Roma, ma anche su altre tratte, che si ripete quotidianamente dall’inizio della pandemia. Addirittura molto spesso, come accaduto ieri, i controllori sono costretti a fermare i treni per svuotarli, con disservizi enormi per i lavoratori a bordo. Spero che il governatore della Regione Campania si attivi al più presto per risolvere questa incresciosa situazione”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico