Aversa

Aversa, Villano nuovo vicesindaco. Entra in Giunta con Innocenti e Sagliocco

Aversa (Caserta) – Come da copione ecco i nuovi assessori: Giovanni Innocenti, Francesco Sagliocco e Marco Villano, quest’ultimo nuovo vicesindaco con delega a Urbanistica, Lavori pubblici e Patrimonio. A Sagliocco, invece, deleghe ad Attività produttive, Polizia amministrativa, Affari legali, Servizi demografici, Cimitero, Rapporti con il Consiglio comunale. A Innocenti deleghe a: Pubblica istruzione, Edilizia scolastica, Personale, Polizia municipale, Protezione civile, Sicurezza, Rapporti con Asl, Rapporti con Provincia. – continua sotto – 

Nessuna sorpresa, quindi, dopo le dimissioni rassegnate nella giornata di mercoledì dal vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Benedetto Zoccola, dall’assessore con delega all’Urbanistica Eleonora Giovine di Girasole e quello con delega alle Attività produttive Mario De Michele. “Ho preferito – ha dichiarato Golia – chiudere il cerchio in tempi brevi.  Nel pomeriggio ho incontrato i gruppi consiliari di maggioranza che mi hanno indicato i tre nomi. Ora, dopo il passaggio preventivato da esecutivo tecnico a politico, come avevamo preventivato all’inizio di questa esperienza, andiamo avanti nella realizzazione del programma”. – continua sotto – 

In effetti, la giunta è diversa per sei settimi rispetto a quello che aveva iniziato la consiliatura in corso nel mese di luglio del 2019. A rendere obbligatorio il cambio di questi giorni l’ingresso in maggioranza di quattro nuovi consiglieri di opposizione di cui tre legati al consigliere regionale Giovanni Zannini: Olga Diana, Francesco Sagliocco e Giovanni Innocenti. Con la nomina di questi ultimi due in giunta, entreranno in Consiglio due donne: la ex vicesindaco Federica Turco e Clotilde Criscuolo. Anch’esse elette nel centrodestra, ma pronte ad appoggiare l’attuale maggioranza diventata “arcobaleno”. – continua sotto – 

“La lista degli assessori che lasciano la Giunta Golia si allunga ancora. Si sono dimessi: Eleonora Giovene di Girasole, Mario De Michele, e Benedetto Zoccola. Nel salutare i dimissionari e nell’augurare un buon lavoro ai nuovi – ha dichiarato dall’opposizione Luigi Dello Vicario – voglio brevemente analizzare il dato politico fallimentare di questa amministrazione. Non bisogna parlare di ribaltone o di cambio di casacca o di politici che sono passati da una parte all’altra ignorando il vincolo di mandato, al quale peraltro non sono tenuti. Nel prendere atto che questa è la regola, dobbiamo analizzare il dato fattuale e nel fare ciò mi preme sottolineare con vena di amarezza che ancora una volta le decisioni non le prendiamo noi. Per noi intendo i politici aversani o presunti tali. Mi chiedo: quando riusciremo ad avere autonomia decisionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico