Aversa

Aversa, riqualificazione dell’area standard al Rione Bagno

Aversa (Caserta) – L’area standard del Rione Bagno ad Aversa cambia volto. Dopo i lavori di pulizia del suolo, diserbo, decespugliamento, spianamento, livellamento e messa in sicurezza delle alberature, è in corso l’allestimento definitivo dello standard di proprietà comunale. Uno spazio verde attrezzato con uno scivolo, un’altalena, diversi giochi a molla, quattro panchine ed alcuni cestini gettacarte, nonché la pavimentazione e il prato nelle aree verdi. – continua sotto – 

A darne notizia il consigliere comunale di maggioranza Cesario Vincenzo Angelino: “Un obiettivo centrale del mio mandato era la riqualificazione dello standard del Rione Bagno. Da cittadino ho visto, per anni, vari politici venire a parlarci, in campagna elettorale, dello standard, ma poi l’ho visto sempre allo stesso modo” ha dichiarato l’esponente del Partito Democratico, che ha poi sottolineato: “Il tema delle periferie era il centro del progetto politico presentato dal sindaco Alfonso Golia in campagna elettorale ed è stato proprio questo il motivo principale della mia candidatura. Ho sempre creduto nella necessità di valorizzare le periferie perché, vivendole quotidianamente, ne conosco bene le potenzialità e, soprattutto, le criticità, ed è per questo che dedico gran parte della mia attività amministrativa sul tema delle periferie. Il sostegno alla mia elezione ha contribuito a trasformare questo luogo abbandonato in un parco per i bambini, le famiglie, i nonni e tutti gli abitanti di questo quartiere costituendo un primo luogo di aggregazione”. – continua sotto – 

Un lavoro di squadra che ha visto impegnati, oltre ai consiglieri Dem Vincenzo Angelino ed Erika Alma, gli assessori Elena Caterino e Mario De Michele. Alle parole di soddisfazione del consigliere Angelino fanno eco quelle del primo cittadino Alfonso Golia, che ha dichiarato: “Al Rione Bagno prende forma il primo spazio pubblico di una zona che negli ultimi anni ha visto un notevole incremento della densità abitativa. Sono particolarmente felice perché erano anni che ci battevamo per il recupero e la riqualificazione di quell’area. L’inaugurazione – aggiunge il sindaco –  è programmata per il mese di maggio e speriamo di essere in una nuova fase della lotta al Coronavirus. Stiamo inoltre per concretizzare il lavoro fatto con Innocenti, fin dal 2017, installandone altre nei pressi della chiesa di San Giuseppe operaio, tra via Saporito e via San Lorenzo. Accanto a questi piccoli ma concreti passi – conclude Golia – continuiamo a programmare la città del futuro. Ci stiamo confrontando con tutte le istituzioni coinvolte e stiamo creando importanti sinergie per creare un grande progetto di sviluppo del territorio”. Si spera dunque che presto l’area possa essere utilizzata dai residenti, e non solo, e che venga anche ripulita l’area esterna, soprattutto in prossimità dell’entrata del sito, che al momento ospita rifiuti di vario genere. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico