Campania

Illeciti ambientali, sequestri e sanzioni per 31mila euro tra Castel Volturno e Torre Annunziata

Quattro attività imprenditoriali e commerciali sequestrare sulle sei controllate, 14 le persone identificate, di queste 6 denunciate tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali, una quella sanzionata e 2 i veicoli sequestrati. E ancora: circa 3.600 metri quadrati di aree poste sotto sequestro, 53 metri cubi di rifiuti pericolosi e non scoperti e sequestrati, 31mila gli euro comminati per sanzioni.

Sono questi i numeri dell’Action Day Interforze messo in atto, ieri, da 24 equipaggi per un totale di 54 unità, tra i comuni di Torre Annunziata (Napoli) e Castel Volturno (Caserta). L’azione, che ha visto la contestazione dei reati di gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni, rientra negli interventi pianificati con il coordinamento delle prefetture di Napoli e Caserta, le due questure e le altre forze di polizia delle provincie, in base alla programmazione proposta dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della Cabina di Regia “Terra dei Fuochi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico