Cronaca

Napoli, ancora sangue a Ponticelli: 47enne ferito al torace in un agguato

di Redazione

Napoli – Ancora un episodio di sangue nella zona periferica di Ponticelli. Un uomo di 47 anni, Ciro Cotugno, già noto alle forze dell’ordine, è stato ferito al torace da colpi d’arma da fuoco e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania. E’ accaduto intorno alle 16 di oggi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Poggioreale. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita. – continua sotto – 

Già la scorsa notte nel quartiere si erano registrate tensioni: intorno alle 4 una bomba carta, forse gettata in un cassonetto, è esplosa danneggiando cinque automobili in sosta. Non si esclude che questi ultimi due episodi siano legati agli agguati avvenuti pochi giorni fa a Ponticelli: il 14 marzo con il ferimento de 29enne Giulio Fiorentino, deceduto in ospedale, e del 23enne Vincenzo Di Costanzo, sopravvissuto; e il 12 marzo con il ferimento del 36enne Giuseppe Righetto, il quale raccontava di essere stato aggredito e colpito da un proiettile alla mano da due giovani che volevano rapinarlo; versione da accertare. Nella zona sembra sia in atto una faida tra clan avversi per il controllo delle attività illecite.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico