Casaluce

Casaluce, Pro Loco dona defibrillatore alla Protezione Civile

Casaluce (Caserta) – Si calcola che in Italia ogni anno muoiono circa 60mila persone per arresto cardiaco e gran parte di queste potrebbero essere salvate con la defibrillazione entro i primi cinque minuti da quando il cuore è andato in tilt. – continua sotto – 

Ecco quindi che nasce l’idea da parte della associazione di promozione sociale Pro Loco di Casaluce “Casaluci”, di donare alla Protezione Civile locale, per essere messo a disposizione della comunità, un defibrillatore semiautomatico, meglio conosciuto come Dae (Defibrillatore Automatico Esterno), progettato per essere utilizzato da personale non sanitario, addestrato alla gestione dell’emergenza extra/ospedaliera. – continua sotto – 

La consegna avverrà sabato 13 febbraio, alle ore 10:30, nella sala consiliare del Comune, nel rispetto delle norme anti-covid. Ci sarà poi una dimostrazione di rianimazione a cura del Formatore Nazionale, dottor Cornelio Scialdone, e dell’istruttore dottor Salvatore Stabile, dell’associazione “Cuore Campania”, nonché la presentazione dell’App “IoRianimo”, l’utilissima applicazione da poco creata, che consentirà di gestire al meglio il tempo tra la chiamata ai soccorsi e l’arrivo dell’ambulanza. Interverranno autorità comunali e Protezione Civile di Casaluce; invitati inoltre, medici e farmacisti del paese, insieme a dirigenti Asl e forze dell’ordine. – continua sotto – 

“È solo un primo passo, ma ci auguriamo che possa essere da sprone per la cardio-protezione di tutte le strutture pubbliche, scuole, aree pubbliche, esercizi pubblici e privati, in un’ottica di prevenzione e sicurezza a salvaguardia della collettività”, commenta il presidente della Pro Loco, Antonio Martino. Sponsor ufficiali dell’evento: Farmacia San Pio; Farmacia Maria SS. e mini market Pinco.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico