Caserta Prov.

Inchiesta Asl Caserta, Tartaglione (Articolo Uno-Mdp): “Pazienti psichiatrici vittime del sistema corruttivo”

“L’indagine sulla Asl di Caserta che ha portato 12 persone, tra funzionari, dipendenti e imprenditori, agli arresti domiciliari su ordine del gip del tribunale di Napoli Nord (leggi qui), è un fatto gravissimo che scuote profondamente l’opinione pubblica di Terra di Lavoro”. A dichiararlo è il coordinatore provinciale di Articolo Uno-Mdp Caserta, Alessandro Tartaglione. – continua sotto – 

“Il fatto che strutture riabilitative private – continua Tartaglione – abbiano potuto lucrare ai danni del sistema sanitario locale rende il quadro ancora più drammatico e grave se si pensa che le vittime del sistema di corruzione erano i pazienti psichiatrici. Chiediamo – conclude l’esponente di Articolo Uno – che si faccia piena luce su questa vicenda affinché il diritto alla salute, a partire dai soggetti deboli, sia ristabilito e venga data piena attuazione all’Articolo 32 della nostra Costituzione”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico