Campania

Covid, americano in vacanza in Campania contrae virus: morto in ospedale

Un cittadino statunitense, californiano di 54 anni, è morto questa mattina al Covid hospital dell’azienda Moscati di Avellino. Era ricoverato in terapia sub intensiva dallo scorso 4 gennaio. L’uomo, affetto da gravi patologie pregresse, si trovava in Italia in vacanza. In Irpinia risiedono, infatti, alcuni suoi parenti. Avrebbe contratto il Covid nel nostro Paese. E oggi sono decedute altre due persone a Torre Annunziata, come ha confermato il sindaco Vincenzo Ascione. Sale a 36 il numero dei morti legati all’emergenza sanitaria a Torre Annunziata da inizio pandemia. – continua sotto – 

Intanto, la Campania continua ad essere la prima regione d’Italia per vaccini somministrati. Sono 2.135.282 i vaccini anti-Covid somministrati nel Paese, l’89,3 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 2.390.985, mentre ammonta a 779.610 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. La somministrazione ha riguardato 1.340.194 donne e 795.08 uomini. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini percentuali la Campania con 186.287 dosi (100,2 per cento), il Piemonte con 201.330 (97,8 per cento) e l’Umbria con 25.200 (97,4 per cento).

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico