Home

Indonesia, aereo con a bordo 62 persone precipita in mare: trovati i resti

Un Boeing 737 della compagnia Sriwijaya Air è caduto in mare poco dopo il decollo da Giakarta. Lo ha confermato il governo indonesiano. Sul volo, che avrebbe dovuto raggiungere la città Pontianak, c’erano 62 persone: due piloti, 4 membri dell’equipaggio e 56 passeggeri, tra i quali 3 neonati e 7 bambini. Le autorità locali avevano perso i contatti con l’aereo poco dopo il decollo. – continua sotto – 

Il sito “FlightRadar24” riporta che il Boeing 737-500 ha perso oltre 3mila metri di altitudine in meno di un minuto, quattro minuti dopo il decollo da Giakarta, puntando verso il mare. Il velivolo era in servizio da 27 anni. Un pescatore che si trovava nell’area al largo di Giakarta ha raccontato di aver visto un aereo schiantarsi in mare dopo una picchiata. Il capitano EKo Surya Hadi, comandante della nave della guardia costiera Trisula, secondo quanto riporta il Global Times, ha riferito che sono stati trovati in acqua rottami del volo e resti umani. – continua sotto – 

Nell’ottobre 2018, un Boeing 737 Max 8 della Lion Air precipitò nel Mar di Giava pochi minuti dopo il decollo da Giakarta, uccidendo tutte le 189 persone a bordo. Fu il peggior disastro aereo in Indonesia dal 1997, quando 234 persone rimasero uccise su un volo Garuda vicino a Medan sull’isola di Sumatra. Nel dicembre 2014, un volo AirAsia da Surabaya a Singapore cadde in mare, uccidendo 162 persone. Sriwijaya Air è una delle compagnie aeree low cost dell’Indonesia, che vola verso dozzine di destinazioni nazionali e internazionali. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico