Esteri

Covid, in Germania prolungato lockdown fino al 15 febbraio. Cina contro Oms: “Noi trasparenti”

Lo Stato e i Laender si sono accordati sul prolungamento del lockdown in Germania fino al 14 febbraio. Lo scrive la Dpa. Restano chiuse gastronomia, negozi al dettaglio e attività del tempo libero. – continua sotto – 

Cina contro gli esperti indipendenti Oms: “Noi trasparenti” – La Cina respinge le accuse sulla reazione lenta di fronte allo scoppio iniziale dell’epidemia di Covid-19. Rispondendo al rapporto del panel indipendente dell’Oms, il ministero degli Esteri ha difeso la “trasparenza” delle azioni iniziali di Pechino. “La Cina è stata la prima ad avvertire il mondo dell’epidemia anche quando non disponeva di informazioni sufficienti. – ha detto la portavoce Hua Chunying – E ha preso azioni decisive su diagnosi precoce, quarantena e trattamento che hanno fatto guadagnare tempo nella gestione dell’epidemia, riducendo i numeri di infezioni e morti”. – continua sotto – 

Nuovo picco in Gran Bretagna: 1.610 decessi in 24 ore – Nuovo picco assoluto di 1.610 morti per Covid (contro i circa 600 conteggiati ieri) in Gran Bretagna, alle prese con una variante più aggressiva del virus che il lockdown nazionale sta solo lentamente frenando. Lo certificano i dati governativi diffusi oggi, che includono peraltro un recupero statistico di alcuni dati raccolti in ritardo nel weekend. I nuovi contagi giornalieri sono scesi invece a 33.355, contro i 37.535 di ieri. Il totale dei decessi ufficiali – conteggiati includendo chi è morto dall’inizio della pandemia entro 28 giorni dal primo test positivo da coronavirus – supera ora nel Paese quota 91mila. – continua sotto – 

Ue agli Stati: vaccinare 70% adulti entro l’estate – “L’Ue chiede agli Stati membri di vaccinare l’80% degli operatori sanitari e gli ultraottantenni entro marzo, ed il 70% degli adulti entro l’estate”. Lo spiega il vicepresidente della Commissione Ue, Margaritis Schinas, presentando la nuova comunicazione pubblicata dall’Esecutivo comunitario per “battere uniti il Covid-19”, in vista della videoconferenza dei leader di giovedì. – continua sotto – 

Seychelles riaprono a turisti purché siano vaccinati – Il ministro del Turismo della Seychelles, Sylvestre Radegonde, ha annunciato la riapertura dell’Arcipelago a tutti i turisti, a patto che siano vaccinati. Da marzo in poi, riportano i media locali, chi vorra’ trascorrere le vacanze su una delle 115 isole nell’Oceano indiano non dovrà più restare in quarantena per 14 giorni ma presentare un certificato di vaccinazione e un test del coronavirus negativo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico