Sport

Casertana-Viterbese: positivi due calciatori scesi in campo

di Redazione

Sono risultati positivi al Covid due dei tre giocatori della Casertana sottoposti ieri a tampone dall’Asl prima della gara interna con la Viterbese (0-3 il risultato) valida per il campionato di Lega Pro; i due calciatori, che accusavano alcuni decimi di febbre, sono poi scesi in campo in una gara che la Casertana, causa quindici positivi emersi nei giorni precedenti al match, aveva chiesto di poter rinviare incassando il no della Lega. – continua sotto – 

Alla fine la Casertana è scesa in campo con nove uomini, tra cui appunto i due calciatori gravati da qualche linea di febbre, più un terzo che non stava bene ma che è risultato negativo al tampone. – continua sotto – 

“La Lega Pro ha recepito il regolamento Uefa, che prevede che si gioca se il club abbia almeno 13 calciatori in rosa, compreso un portiere, non colpiti da Covid-19; in tale conteggio devono essere considerati squalificati e infortunati. Questa regola nel corso della stagione è già stata già applicata in varie occasioni, vedi Palermo e Catania dello scorso 9 novembre”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico