Cronaca

Villa Literno, Tavoletta: “C’è bisogno di una nuova e sana classe dirigente”

di Redazione

Villa Literno (Caserta) – Apprezza l’iniziativa dei sette colleghi dell’opposizione che hanno deciso di riunirsi in un unico gruppo consiliare, denominato “Vivere”, e si dichiara “disponibile a contribuire con pari dignità insieme alle forze che sono state una minoranza, ma che sono diventate già una unica forza di maggioranza sociale” il consigliere di minoranza Vincenzo Tavoletta. – continua sotto – 

“Villa Literno – continua l’ex sindaco socialista – ha bisogno di un governo di unità cittadina per poter cambiare e voltare pagina sul futuro del paese. È indispensabile anche un contributo formativo per aprire il futuro di Villa Literno ad una nuova e sana classe dirigente”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico