Cronaca

Napoli, aggrediscono infermiera e le rompono costole: denunciati marito e moglie

di Redazione

Napoli – I carabinieri della compagnia Napoli-Vomero hanno identificato e denunciato marito e moglie di 43 e 47anni – entrambi già noti alle forze dell’ordine – per l’aggressione di sabato scorso a calci e pugni ai danni di un’infermiera dell’ospedale Cardarelli del capoluogo campano. – continua sotto – 

I due si erano presentati presso il pronto soccorso dell’ospedale, accompagnando la figlia 19enne che accusava dolori al petto. Lamentando la lunga attesa, marito e moglie hanno colpito l’infermiera a calci e pugni. Dopo accurate visite diagnostiche, è stato accertato che la vittima ha riportato la frattura di due costole e una lesione polmonare, oltre a traumi multipli facciali e la distorsione del setto nasale. – continua sotto – 

I carabinieri sono risaliti all’identità della coppia grazie alla denuncia presentata dalla vittima, alle testimonianze dei presenti e alla visione delle immagini di videosorveglianza. Il comando provinciale carabinieri di Napoli esprime massima vicinanza al personale sanitario, impegnato quotidianamente in prima linea.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico