Home

Il nuovo 007 sarà donna: Lashana Lynch

Il prossimo James Bond sarà una donna. Lashana Lynch erediterà il titolo di agente 007 dopo “No Time To Die”, il 25esimo film della serie dedicata al famoso personaggio ispirato dai romanzi dello scrittore Ian Fleming. Lo conferma lei stessa in un’intervista a “Harper’s Baazar”. La Lynch già è nel film al fianco di Daniel Craig come “Nomi”, un’agente della Cia. “No Time To Die”, diretto da Cary Fukunaga, sarà in sala nell’aprile del 2021 dopo aver subito diversi rinvii a causa della pandemia.

Finora il ruolo è stato una prerogativa maschile, a cominciare dal mitico Sean Connery appena scomparso. La Lynch, 32 anni, nata a Londra, è un’attrice di colore ed immediatamente è stata oggetto di odio web dopo che si è diffusa la notizia del futuro ruolo. Nell’intervista a “Harper’s Bazaar” ha detto di essere stata costretta a cancellarsi dai social, tuttavia si è rassicurata ripetendosi di far parte di un momento che sarà rivoluzionario.

Di origine giamaicane, è nata il 27 novembre del 1987 a Londra, nel quartiere di Hammersmith. Si è diplomata al corso di recitazione presso la scuola di arte drammatica ArtsEd di Londra. Il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 2012, nel film drammatico “Fast Girls”. Successivamente ha recitato nella miniserie televisiva della Bbc “The 7.39”. In televisione, è apparsa nelle serie televisive “Testimoni silenziosi” e “Delitti in Paradiso”. Nel 2016 è stata scelta come protagonista, nel ruolo di Rosaline Capulet, nella serie drammatica “Still Star-Crossed”, prodotta da Shonda Rhimes. Nel 2019, in “Captain Marvel”, ha interpretato il ruolo del pilota di caccia Maria Rambeau, nonché amica della protagonista, nel film del Marvel Cinematic Universe.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico