Aversa

Aversa “pet friendly”: in arrivo rifugi per amici a quattro zampe

Aversa (Caserta) – Aversa sarà pet friendly. In città saranno realizzati due rifugi, uno per i cani e l’altro per i gatti. Prevista, inoltre, la realizzazione di aree per cani dislocate in varie zone del comune aversano. Questa la sintesi di un incontro, definito costruttivo, che si è svolto nei giorni scorsi nella Sala della Memoria della casa comunale tra l’assessore al ramo Elena Caterino e diversi rappresentanti delle associazioni di volontari animalisti del territorio.

«Con loro – ha dichiarato l’esponente dell’esecutivo guidato dal sindaco Alfonso Golia – abbiamo parlato della programmazione futura come la realizzazione di un rifugio per cani, di un rifugio per gatti, delle aree dogs dislocate in tutta la città». «Ci siamo, inoltre, confrontati – ha continuato Caterino – sulle iniziative che partiranno appena le direttive regionali e nazionali lo permetteranno. Infatti per sabato 31 è programmato il primo dei “microchip day” che si terrà nell’area cani del parco Pozzi». «Partiranno, infine, – continua l’assessore all’Ambiente – appena possibile una serie di iniziative per sensibilizzare la cittadinanza alle adozioni dei cani attualmente presenti al canile convenzionato e alla sterilizzazione. Stiamo, inoltre, monitorando le colonie feline presenti in città e i cani presenti sul territorio da sottoporre alla sterilizza così come previsto dalla normativa vigente».

Caterino ha ricordato anche, da animalista, di avere convocato questa riunione per la seconda volta nel breve periodo trascorso dalla propria nomina. A sede intorno al tavolo non solo le associazioni ufficiali presenti sul territorio, ma anche gli animalisti volontari che monitorano le colonie randagie sia di felini che di cani censiti. «Il mio obiettivo – è ancora Caterino a parlare – era fare in modo che potessero dare tutti insieme una mano alla città. Per la prima volta si programma la realizzazione di un rifugio per cani, da intendersi quale luogo di passaggio per essere adottati. Tutti i cani di Aversa oggi ospitati presso un canile privato saranno accolti in questa nuova struttura e i fondi attualmente impegnati per questo servizio andranno al canile comunale». Al termine della riunione giudizi lusinghieri sulle attività messe in atto dall’assessore Caterino sono stati espressi dalla stragrande maggioranza dei presenti che si sono detti pronti ad affiancare l’amministrazione perla realizzazione delle attività programmate.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico