Avellino Prov.

Tragedia in Irpinia, 29enne uccide il fratello durante una lite in casa

Una lite in casa, tra fratelli, alle quattro del mattino a Lioni, in provincia di Avellino, ha rotto il silenzio in contrada Procisa Vecchia. Il più piccolo dei due, 29 anni, ha afferrato un coltellaccio dalla cucina e ha sferrato un colpo, ferendo il fratello 30enne a una gamba. che ha reciso l’arteria femorale. L’uomo, caduto a terra e dopo qualche attimo già privo di sensi, è morto dissanguato in pochi minuti.

Quando sul posto è arrivata l’ambulanza del pronto soccorso, chiamata dai genitori che nel frattempo si erano svegliati, i medici hanno potuto fare poco. La vittima è stata comunque trasportata all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi, ma al pronto soccorso è arrivata già cadavere. Insieme ai sanitari, nell’abitazione di Lioni sono giunti anche i carabinieri che hanno fermato l’autore dell’omicidio. Il fratello è stato subito sottoposto a interrogatorio per tentare di ricostruire l’esatta dinamica dell’aggressione.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico