Caserta Prov.

Litorale Domizio, Oliviero: “Troppi vincoli, bisogna incoraggiare gli investimenti”

“Su cultura e turismo dobbiamo rilanciare i distretti turistici e allentare i vincoli ambientali inibitori sul litorale”. Questa la ricetta di Gennaro Oliviero, candidato del Pd alle regionali in Campania del 20 e 21 settembre, per un rilancio del settore. Il consigliere regionale uscente ritiene che per rilanciare il turismo in Campania, ma soprattutto nella provincia di Caserta, c’è necessità di creare i distretti turistici: “Tutto ciò che si organizza nell’ambito turistico deve essere coordinato da distretti zonali ed evitare dispersione turistica”, sostiene l’esponente Dem.

Il turismo in provincia di Caserta è per gran parte concentrato sul litorale domizio: “Con il completamento dell’altro lotto del Grande Progetto Bandiera Blu – spiega Oliviero – avremo un litorale completamente depurato e sarà una vera rinascita”. Ma il candidato del Pd ritiene, inoltre, che “per valorizzare la costiera domiziana c’è necessità di allentare i vicoli inibitori della Legge Galasso. Gran parte del litorale domizio è sottoposto ai vincoli ambientali di inibizione assoluta ed abbiamo la necessità di rifare i piani paesistici per incoraggiare gli investimenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico