Home

Elezioni, il Covid non frena il voto: per Referendum affluenza al 39,38%, per Regionali oltre il 41%

Secondo i dati del Viminale, alle 23 di domenica l’affluenza alle urne per le elezioni regionali è stata superiore al 41%. Al 39,38%  il dato dell’affluenza per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Per le Comunali l’affluenza è attorno al 50%. Oggi si vota dalle 7 alle 15. Alla chiusura dei seggi seguiranno gli scrutini delle Suppletive, del Referendum e delle Regionali. Gli scrutini delle Amministrative cominceranno alle 9 di martedì.

Per il referendum sono chiamati alle urne 46.415.806 elettori. Per le Suppletive del Senato gli aventi diritto al voto sono 427.824 per la Sardegna e 326.475 per il Veneto. Le elezioni regionali (in Valle d’Aosta, Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania, Puglia) interesseranno 18.471.692 elettori. Le Amministrative si svolgeranno, invece, in 957 comuni. per un totale di 5.703.817 elettori.

“Ogni votazione è espressione di una partecipazione democratica. C’è sempre l’auspicio che ci sia la partecipazione dei cittadini. Io ho votato in scienza e coscienza”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo aver votato in un seggio al centro di Roma. Tra i big della politica che si sono già recati alle urne anche il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, quello della Camera, Roberto Fico, il ministro Luigi Di Maio, Emma Bonino, Matteo Renzi, Paolo Gentiloni, il sindaco di Milano, Beppe Sala, e quello di Torino, Chiara Appendino.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico