Home

Germania: cinque bambini uccisi dalla madre, che poi tenta suicidio. Salvo sesto figlio

Orrore in Germania, dove cinque bambini sono stati trovati morti a Solingen, nella regione del Nordreno-Vestfalia. L’orribile scoperta è stata fatta in un appartamento di un condominio della città. Secondo l’agenzia Dpa, che cita fonti della sicurezza, i piccoli “sono stati uccisi dalla madre”. La donna, 27enne, ha tentato poi il suicidio lanciandosi sotto un treno alla stazione di Duesseldorf, ma è sopravvissuta riportando ferite lievi.

Secondo la Bild on line, un sesto fratellino è stato trovato illeso a casa della nonna, che avrebbe lanciato l’allarme chiamando la polizia e indicando la figlia come responsabile. I copri dei cinque piccoli, tre bambine – di un anno e mezzo, due e tre anni – e due bambini -di tre e sei anni -, sono stati trovati al terzo piano di una casa multifamiliare nel quartiere di Hasseldelle a Solingen, città di 160mila abitanti. La madre si trova in ospedale sorvegliata dalla polizia. Gli investigatori precisano che sulle cause della morte dei cinque bambini non si potrà dire nulla finché la donna non potrà essere interrogata.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico