Gricignano

Puzza a Gricignano, Oliviero (Pd): “Verificare i processi produttivi”

Gricignano (Caserta) – “I miasmi non sono una causa ma un effetto. Quindi è sulla causa che bisogna intervenire”. Gennaro Oliviero, consigliere regionale del Pd e presidente della Commissione Ambiente del Consiglio Regionale della Campania, interviene sulla vicenda della “puzza notturna” che il 1 settembre, alle ore 21, vedrà in piazza Municipio una manifestazione spontanea di cittadini, nata attraverso i social, per chiedere alle istituzioni di eliminare una problematica che sembra rievocare l’incubo della Ecotransider, azienda di stoccaggio rifiuti situata nella zona industriale di Gricignano e chiusa, anche se non per puzza ma per questioni urbanistiche, a seguito delle proteste di migliaia di cittadini scesi in strada.

Rispetto a quanto proposto dal collega consigliere Giampiero Zinzi della Lega, il quale ha accusato il governatore Vincenzo De Luca di non aver preso in considerazione la sua proposta di legge “anti puzza” (leggi qui), Oliviero ritiene che una legge sulle emissioni odorigene “è estremamente complicata”. Per l’esponente dei democratici, invece, bisogna verificare i processi produttivi, e quindi le aziende presenti sul territorio, poiché “se ci sono miasmi significa che le procedure non sono in linea con quanto stabilito dalla normativa vigente”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico