Home

Coronavirus, nuovo picco: 1.367 nuovi casi e 13 decessi

Tornano a salire i contagi di coronavirus in Italia, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.367 nuovi casi (contro gli 878 di martedì). Lo riferisce il ministero della Salute, sottolineando che i tamponi effettuati sono stati 93.529 (contro i 72.341 del giorno precedente). I nuovi decessi sono 13, per un totale di 35.458. Nessuna vittima in Lombardia, dove si è registrato un boom di tamponi (16.561) e 269 nuovi casi.

Solo la Valle d’Aosta è Covid-19 free – Solo una regione, la Valle d’Aosta, non fa registrare nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. La regione con più positivi torna a essere quindi la Lombardia (269), seguita da Lazio (162), Toscana (161), Veneto (147), Campania (135) ed Emilia Romagna (120).

Oltre mille pazienti ricoverati negli ospedali – Sono 1.055 i pazienti ricoverati negli ospedali italiani con i sintomi del Covid-19, di cui 69 in terapia intensiva, tre più di martedì. Ad essere in isolamento domiciliare, invece, 19.629 persone. Complessivamente gli attualmente positivi in Italia 20.753 persone (ieri erano 19.714).

269 i nuovi positivi in Lombardia: l’1,6% dei test – Sono 269 i nuovi positivi al coronavirus in Lombardia, alla luce di 16.561 con il rapporto tra tamponi e numero di positivi pari a 1,6%. Tra i nuovi positi 20 “debolmente positivi” e 9 a seguito di test sierologico. Nessun decesso è stato registrato nelle ultime 24 ore, stabili i ricoveri non in terapia intensiva a 158 e in leggero aumento i pazienti in terapia intensiva (+2 a 17). Sono 87 i guariti/dimessi, con il totale complessivo che arriva a 75.988, di cui 1.265 dimessi e 74.723 guariti.

Picco di casi in Toscana, dovuto ai rientri: il 75% è asintomatico – Nelle ultime 24 ore, in Toscana sono stati segnalati 161 contagi in più (martedì l’incremento era stato di 34). Tra questi, 102 sono rientri dalle vacanze (81 dall’estero, 21 da altre Regioni). L’età media è di 36 anni (solo il 3% ne ha più di 65) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 75% è risultato asintomatico. Tra i 21 pazienti rientrati da altre regioni, 18 sono tornati dalla Sardegna.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico