Politica

Vaccino anti Covid-19, il ministro Manfredi visita laboratori di Pomezia

di Redazione

“La scienza e la ricerca stanno riacquistando la giusta dimensione di ruolo sociale in risposta ai bisogni emergenti, grazie anche ad esempi di aziende virtuose che valorizzano la formazione dei ricercatori e il nesso tra ricerca, innovazione e evoluzione della società in cui viviamo”. Così si è espresso il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, durante la sua visita presso i laboratori dell’Irbm spa e del Consorzio pubblico privato Cnccs scarl nella sede di Pomezia, complimentandosi con i ricercatori dell’Irbm e della controllata Advent per il lavoro svolto nella messa a punto del candidato vaccino anti Covid-19 realizzato in partnership con lo Jenner Institute della prestigiosa Oxford University e con l’autorevole multinazionale Astra Zeneca.

“Come Ministero – ha aggiunto Manfredi – stiamo lavorando per rafforzare la collaborazione tra la straordinaria ricerca pubblica e le tante iniziative private che rappresentano un punto di forza nel nostro Paese. A breve ci sarà nella nostra programmazione la disponibilità di risorse apposite per finanziare la ricerca. Ciò significa investire sul futuro del nostro Paese, sulla sua sicurezza e sul suo benessere”. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico