Teverola

Teverola, rogo di rifiuti alle spalle del cimitero. Opposizione: “Disastro annunciato”

Teverola (Caserta) – Una consistente quantità di rifiuti abbandonati in un’area situata alle spalle del cimitero comunale, dove è collocato anche un ripetitore per le telefonia mobile, è andata in fiamme la scorsa notte provocando l’ennesimo danno ambientale sul territorio. “Un disastro annunciato” commentano dal gruppo di opposizione “Teverola Città Fertile” che già aveva segnalato la presenza dei rifiuti circa quindici giorni fa con la pubblicazione di un video inviato da alcuni cittadini.

Sempre per quanto riguarda il cimitero, e sulla scorta delle segnalazioni della cittadinanza, l’opposizione nei giorni scorsi ha posto in evidenza la situazione igienico sanitaria precaria, dovuta alla presenza di erbacce, sia all’interno che all’esterno del luogo sacro, che comporta il proliferare di insetti e anche di qualche serpente, oltre a servizi igienici praticamente inutilizzabili. Ma anche cantieri abbandonati, calcinacci, cavi elettrici scoperti, voragini e coperture pericolanti delle strutture in cui sono situati i loculi (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico