Aversa

Aversa, maggioranza spaccata su nomina revisore: Consiglio deserto

Aversa (Caserta) – Va deserta la seduta del Consiglio comunale con la quale la maggioranza doveva designare il presidente del collegio dei Revisori dei Conti e sostituire l’assessore Elena Caterino in seno alle commissioni consiliari Ambiente e, soprattutto, Affari Sociali, considerata dai più, a torto o a ragione, appetibile per il ritorno elettorale che potrebbe esserci.

La “maggioranza della maggioranza” aveva puntato per la presidenza dei revisori su Luigi Pezzullo. Un nome non accettato da tutti. Il sindaco Alfonso Golia sino all’ultimo momento ha tentato di far convergere tutti, ma, mentre tentava di convincere, è caduto il numero legale. Non a caso, infatti, il primo cittadino non si è proprio visto in aula benché presente sulla casa comunale. Anzi, pare che si sia piuttosto arrabbiato e che non sarebbe stato facile ridurlo alla calma.

Le prime avvisaglie si erano avute quando, alle 16, al primo appello, prima si contavano 15 presenti e, poi, ad una ripetizione dell’appello stesso su invito di Giuseppe Stabile, erano solo 7 i presenti. Seconda “chiama” alle 16,30 ed anche questa volta la stessa scena solo che il presidente Carmine Palmiero aveva, questa volta, dichiarato valida la seduta per poi, alla ripetizione dell’appello, verificare che il numero legale non c’era. Ora sarà necessaria una nuova convocazione del consiglio con il sindaco che avrà una strada tutta in salita.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico