Aversa

Una pista ciclabile tra i comuni di Aversa, Lusciano e Parete: intesa tra sindaci

Tre comuni casertani: Aversa, Lusciano e Parete uniti da una pista ciclo-pedonale di quattro chilometri con l’intento di facilitare la mobilità. Summit al Comune di Aversa tra i sindaci di Aversa, Alfonso Golia, Lusciano, Nicola Esposito, e Parete, Gino Pellegrino, per definire i particolari di un progetto che prevedrà una pista ciclabile e pedonale che attraverserà i rispettivi comuni aumentando la sicurezza per chi utilizza le biciclette. Il percorso dovrebbe essere fruibile già a partire dal prossimo mese di agosto, facendo in modo che gli amanti delle due ruote non siano costretti ad utilizzare il pericolosissimo viale Olimpico.

«Si tratta – ha dichiarato il primo cittadino di Parete, Pellegrino – di un’idea che ha preso forma con estrema semplicità: ne abbiamo parlato ed eccoci qua a porne le basi. Diamo inizio ad un progetto partecipato in cui le nostre comunità saranno ancora più unite». Sulla stessa linea il sindaco di Lusciano, Esposito: «La drammatica esperienza legata al Covid ci insegna quanto importante sia pensare insieme e agire insieme. Questo progetto è l’esempio di come le idee possano convergere nell’interesse esclusivo della comunità». Il sindaco di Aversa, Golia, da parte sua, sottolinea l’importanza della condivisione e della partecipazione nei processi amministrativi d’ora in avanti, e aggiunge: «I tempi che viviamo ci impongono di rivedere gli spazi pubblici e puntare su mobilità alternativa e sostenibile. I cittadini dimostrano di apprezzare e di adattarsi, basti pensare a quanti hanno iniziato a fare attività motoria o hanno acquistato o rispolverato la bicicletta. Grazie ai colleghi sindaci di Lusciano e Parete, iniziamo oggi un percorso che sarà da modello sicuramente per altre iniziative condivise».

Presente all’incontro Paolo Santulli, delegato alla Viabilità alternativa, che ha dichiarato: «Ritengo sia essenziale la cooperazione di tre comuni limitrofi per favorire la soluzione di tanti problemi che affliggono il nostro territorio. L’avvio di questa attività collaborativa parte da questa iniziativa “attualissima” che offre ai cittadini percorsi non solo ciclabili, ma anche pedonali, che raccordano i tre Comuni».

Il percorso segue una viabilità interpoderale già esistente. Parte da Parete (nel cui territorio procede per circa 800 metri) e segue all’interno destro di viale Olimpico verso Aversa; attraversa per circa 1800 metri il territorio del comune di Lusciano; infine, all’altezza dei Cappuccini, gira a sinistra passando per il tracciato di via Cappuccini, ippodromo ed esce all’altezza dell’istituto La Sala su viale Olimpico. Da lì si innesta sulla già realizzata pista ciclabile di Aversa che conduce al centro cittadino. Il nuovo percorso nell’area di Aversa sarà di circa 900 metri.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico