Aversa

Aversa, sorpreso a cedere “crack”: 46enne finisce ai domiciliari

Ad Aversa (Caserta) i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, di P.V., 46 anni, residente nella città normanna, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato mentre tentava di cedere droga, del tipo “crack”, ad un acquirente. A seguito della perquisizione personale sono stati rinvenuti, nella disponibilità del 46enne, due involucri contenenti la stessa sostanza stupefacente e la somma di 30 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre P.V. è stato sottoposto al regime dei domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico