Aversa

Aversa, video-incontro di Golia con i consiglieri: “Nessun azzeramento della Giunta”

Aversa (Caserta) – «Nella giornata di domani (oggi per chi legge, ndr) reintegrerò la giunta». A dare la notizia il sindaco di Aversa Alfonso Golia che compie anche un minimo di cronaca di un video-incontro avuto nella mattinata di ieri con tutti i consiglieri comunali. «Ho dato la mia linea – ha continuato Golia – che è di condivisione. Ho detto ai gruppi politici che ci sono due dimissionari e un revocato in seno alla giunta tecnica. Sostituiamo il tecnico con un politico con competenza tecnica e andiamo avanti».

«Qualcuno – ha rivelato il primo cittadino normanno – ha chiesto azzeramento perché legato al manuale Cencelli, al pallottoliere. Noi abbiamo un solo obiettivo, far ripartire la città con un’azione non solo sanitaria, ma anche socio economica. L’amministrazione deve essere scevra dalle battaglie politiche interne alle singole forze politiche, al servizio della comunità e non delle battaglie interne. Chi vuole farlo, chi ha in mente questo ha sbagliato interlocutore».

Passando, poi, all’incontro della mattinata, Golia ha commentato: «Tutti hanno condiviso di lavorare in maniera unitaria. Per la fase 2 abbiamo necessità di creare una task force composta al di là delle parti politiche, da sindacati, forze sociali, associazionismo ed enti presenti sul territorio» per poi chiosare: «Vorrei sottolineare l’abnegazione degli agenti di polizia municipale e il senso del dovere e di comunità dei pochi dipendenti in servizio presso la casa comunale che stanno facendo dei turni massacranti». «Noi – ha dichiarato Paolo Santulli, capogruppo Pd, uno dei cinque ribelli ufficiali, anche se si dice di altri due pronti ad affiancarli – non abbiamo assolutamente chiesto poltrone. Chiediamo solo condivisione nelle decisioni. Null’altro». Nel dibattito è intervenuto anche il segretario Dem Francesco Gatto: «Ricondurre la città in un porto sicuro sono le parole del Sindaco che condividiamo appieno. In un momento come questo bisogna avere un solo obiettivo: la salute dei cittadini aversani, e a questo bisogna dedicare tutte le nostre energie.

I nostri concittadini si aspettano da noi autorevolezza e buonsenso e noi non lasceremo spazio ad altro, le strumentalizzazioni e le fughe in avanti in una fase drammatica come questa vanno stroncate sul nascere». «E’ il tempo di agire – ha continuato Gatto – principalmente a tutela della salute pubblica, la politica deve saper interpretare prima di tutto i tempi e questo è il tempo di combattere tutti assieme. E’ vero anche che il Covid 19 non può e non deve fermare la nostra attività politico-amministrativa, ed infatti il sindaco già da giorni ha aperto una finestra di dialogo con le forze politiche della coalizione, affinché si delineino i migliori profili e le migliori competenze per completare la giunta, all’interno del partito è in atto una riflessione su quanto richiesto dal Sindaco e credo che da qui a breve forniremo al Sindaco tutto l’apporto necessario per la scelta delle nomine nell’interesse della città».

Da registrare anche una dichiarazione di Paolo Cesaro per il gruppo “La Politica che Serve”: «Dal punto di vista sanitario la situazione in città è relativamente tranquilla ma è risultata palese la necessita di tenere alta l’attenzione per evitare di vanificare i sacrifici finora fatti. Tutti i consiglieri intervenuti hanno dato la loro disponibilità a collaborare, a prescindere della parte politica rappresentata, nella preparazione della ‘fase 2’ che sarà fondamentale soprattutto per il tessuto economico cittadino». «In questi giorni – ha concluso Cesaro – è iniziata la distribuzione dei buoni spesa ai primi 339 aventi diritto. Dal comune stanno partendo gli sms per convocare chi ha commesso qualche errore nella compilazione della domanda. Per tale ragione è stato previsto il soccorso istruttorio, procedura con la quale sarà possibile fornire i dati mancanti o forniti in maniera errata, e da domani fino a venerdì, gli esclusi verranno ricontattati per fornire i dati mancanti per la corretta compilazione della domanda».

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico