Home

Brasile, estradato dal Mozambico il narcotrafficante Fuminho

Il governo del Mozambico ha estradato in Brasile Gilberto Aparecido dos Santos, meglio conosciuto come Fuminho, uno dei più noti trafficanti di droga del Paese e storico leader dell’organizzazione criminale di San Paolo Primeiro Comando da Capital (Pcc).

A riportare a casa il criminale, ieri, come mostrano le immagini dell’agenzia Dire, un aereo delle Forze armate di Brasilia con a bordo una decina di agenti di polizia. Le autorità di Maputo avevano arrestato il trafficante lunedì scorso con l’accusa di aver fatto illegalmente ingresso nel Paese, mettendo fine a oltre 20 anni latitanza. A condurre alla cattura di Fuminho, riferisce la testata brasiliana Globo, un’operazione congiunta delle forze di sicurezza mozambicane e brasiliane, insieme al dipartimento di Stato degli Stati Uniti e all’agenzia anti-droga americana Drug Enforcement Administration (Dea).

Accusato di essere a capo di un traffico internazionale di cocaina tra Sudamerica, Africa ed Europa, Fuminho verra’ incriminato nello Stato brasiliano di Ceara’ anche per l’omicidio di due esponenti di spicco della sua organizzazione criminale. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico