Gricignano

Gricignano, Santagata: “Comune in campo anche per la solidarietà”

Gricignano (Caserta) – Mentre i casi positivi restano a quota 4, il sindaco Vincenzo Santagata fa sapere che sono risultati negativi altri 13 tamponi. Si attende l’esito di altri 5, di recente effettuati su casi ritenuti sospetti.

Intanto, l’emergenza coronavirus sta creando, come in tutta Italia, difficoltà economiche ad alcune famiglie. A tal proposito, Santagata riferisce che, dopo averli personalmente contattati, ha ottenuto la disponibilità di aziende dei grandi marchi della distribuzione, che operano sul territorio, di fornire prodotti alimentari e generi di prima necessità. “Avevamo già dedicato una parte delle risorse bilancio comunale per buoni spesa. Ora – spiega il primo cittadino – il servizio sarà potenziato sia con l’aiuto ottenuto dalle aziende private sia con i fondi che invierà il Governo centrale al Comune, come anticipato dal presidente Conte”.

Sul fronte mascherine, Santagata fa sapere che la ditta di vigilanza “Monaco”, che opera in Veneto e di cui fanno parte dei gricignanesi, ha inviato al Comune una confezione con circa mille mascherine usa e getta che saranno date ai medici e alle forze dell’ordine. Ai cittadini invece saranno distribuite (in parte già è avvenuto) delle mascherine di cotone, prodotte artigianalmente da alcune concittadine, e lavabili, quindi riutilizzabili. Su queste ultime mascherine il sindaco fa una precisazione rispetto ad un suo precedente intervento: “Quando ho mostrato la confezione con le mascherine non ho chiarito che le mascherine sono imbustate in confezioni da 25, e non singolarmente. Quindi, i volontari sono costretti ad aprire le confezioni e nel consegnarle, pur attuando le dovute precauzioni, può esserci un minimo di contaminazione. Ma il problema non si pone poiché i cittadini possono lavarle e utilizzarle”.

Ultimo punto la sanificazione del territorio. Nei giorni di lunedì 30 marzo, martedì 31 e mercoledì 1 aprile si procederà alla pulizia di tutti i marciapiedi. Inoltre, Santagata ha contattato la Coldiretti ottenendo, a titolo gratuito, da parte degli iscritti, interventi di sanificazione con propri mezzi e attrezzature. Stessa disponibilità offerta da cittadini gricignanesi muniti di patentino per fitofarmaci. In entrambi i casi il Comune provvederà ad acquistare esclusivamente il sanificante. La raccomandazione, nel frattempo, è sempre la stessa: “Restate a casa e limitate gli spostamenti solo nei casi di necessità consentiti”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico