Caserta Prov.

Coronavirus, a Cesa negativo il “caso 1”. Altri in attesa di guarigione ad Aversa e Parete

Mentre sale a 94 il numero dei contagiati da coronavirus Covid-19 nel Casertano, con 7 decessi (leggi qui), arrivano anche buone notizie. C’è chi, infatti, è guarito e chi si appresta alla guarigione. A Cesa, dove finora si sono registrati 4 casi di positività, il cosiddetto “caso 1”, un giovane del posto, è stato dichiarato guarito dopo che sia il primo che il secondo tampone di controllo sono risultati negativi. “Rispettando le regole si può uscire da questa emergenza”, ribadisce il sindaco Enzo Guida.

Ad Aversa, anche lì dove finora risultano 4 casi, il primo paziente è risultato negativo al primo tampone. Ora si attende l’esito del secondo. “Nel frattempo, – dice il sindaco Alfonso Golia (guarda il video) – tutti insieme continueremo a fare il tifo per il nostro concittadino e per tutti gli altri casi positivi”. A Parete, invece, dove c’è un solo caso, una donna, per quest’ultima bisognerà attendere ancora per essere dichiarato guarito: il primo tampone è risultato negativo ma il secondo positivo. “L’ho chiamata e rincuorata. – fa sapere il sindaco Gino Pellegrino – Comunque sta bene e rifarà il tampone a breve”. Sempre a Parete si era in attesa dei risultati di un tampone ad un’altra signora che ha destato non poca preoccupazione in me e in via precauzionale avevo chiesto la chiusura della sua attività. Finalmente pochi minuti fa ho avuto i risultati e per fortuna questa nostra concittadina non ha il coronavirus. L’ho chiamata e gli ho dato la bella notizia”.

Al momento, a Parete non si attendono risposte di altri tamponi. Quindi, ad oggi in città c’è un solo caso positivo ma in via di guarigione. “Capisco l’ansia e la preoccupazione di ognuno ma – rassicura Pellegrino – vi posso garantire che la situazione a Parete è sotto controllo grazie allo straordinario lavoro dei medici con i quali ci aggiorniamo e coordiniamo quotidianamente, ma anche grazie al sistematico controllo del territorio da parte della Polizia municipale, dei carabinieri e il gran lavoro della Protezione Civile”. Restando nel Casertano, anche a Bellona, dove si sono registrati 6 contagiati, di questi uno giorni fa è stato dichiarato guarito.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico