Sant’Arpino

Sant’Arpino, due i casi di contagio da Coronavirus. Dell’Aversana: “Stanno bene”

Sant’Arpino (Caserta) – Salgono a due i casi di contagio da coronavirus Covid-19 a Sant’Arpino: oltre alla giovane la cui positività al test tampone era stata resa nota giovedì, anche una sua concittadina e collega di lavoro è risultata affetta dal virus. Entrambe lavorano presso un’azienda situata nell’area industriale di Carinaro, dove è risultata positiva anche un’altra donna residente nel Napoletano, a Torre Annunziata. Tre, dunque, i casi di contagio in quell’azienda, i cui dipendenti sono stati sottoposti a sorveglianza attiva.

Anche l’altra santarpinese, fa sapere il sindaco Giuseppe Dell’Aversana, come la prima risultata positiva, “sta bene, non ha febbre e segue scrupolosamente i comportamenti prescritti”. Intanto, il primo cittadino invita tutta la cittadinanza a seguire scrupolosamente i consigli del Ministero della Salute e le ultime disposizioni contenute nel decreto del presidente del Consiglio dei Ministri che ha ampliato le zone rosse a tutta la Lombardia e a 14 province del Nord Italia.

Chi si è messo in viaggio la scorsa notte per rientrare a Sant’Arpino, prima che entrasse in vigore il decreto, deve comunicare la sua presenza, mettersi in isolamento volontario ed evitare contatti con i propri familiari. Si può contattare il comune, il proprio medico di base, i carabinieri, l’Asl. “Restiamo calmi, restiamo uniti, rispettiamo le regole ed usciremo quanto prima da questa brutta vicenda”, dice Dell’Aversana.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico