Napoli

Napoli, 386 auto elettriche per bambini fatte in Cina sequestrate al porto

 I funzionari dell’Agenzia delle Dogane, insieme ai finanzieri del comando provinciale di Napoli, hanno sequestrato, all’interno del porto del capoluogo campano, un container proveniente dalla Cina contenente 386 auto elettriche per bambini contraffatte.

Si tratta di repliche di autovetture di una nota casa automobilistica individuate a seguito di analisi di rischio e, in particolare, grazie all’esame della documentazione commerciale operato nel corso dell’ispezione.

Denunciato all’autorità giudiziaria per ricettazione e commercio di prodotti contraffatti il rappresentante legale della società importatrice. La merce era già pronta per la diretta immissione sul mercato e avrebbe fruttato profitti illeciti per oltre 60mila euro. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico