Gricignano

Gricignano, tre nuovi casi positivi di coronavirus. Il primo paziente è guarito

Gricignano (Caserta) – Salgono a 7 i casi positivi di coronavirus Covid-19 a Gricignano. Gli ultimi 3 sono emersi stamani: si tratta di due stretti familiari del “caso 4” (un 45enne residente a Gricignano ma che lavora a Sant’Arpino) e di un dipendente del Ministero della Giustizia, di 57 anni.

Quest’ultimo, dopo aver riscontrato problemi respiratori, è stato trasportato in una struttura ospedaliera e lì sottoposto a tampone, risultando positivo al virus. A tal proposito, è stata sollevata una polemica via social dai familiari del 57enne poiché, dopo aver accusato sintomi riconducibili al Covid-19, aveva chiesto di fare il test. Ma, nonostante le ripetute sollecitazioni al 118, nessuno si è presentato. Un’ulteriore testimonianza dei gravi ritardi che si stanno verificando nell’effettuazione e nell’analisi dei tamponi.

A comunicare i tre nuovi casi è stato, in un videomessaggio, il sindaco Vincenzo Santagata. Ma ci sono anche buone notizie: si apprende, infatti, che il “caso 1”, un infermiere di 46 anni, è stato dichiarato guarito dopo l’esito negativo del tampone di riscontro. In via di guarigione è anche il “caso 2”, un 50enne rappresentante delle forze dell’ordine, mentre un suo stretto familiare, anch’egli risultato positivo, è in buone condizioni, senza sintomi, mentre tutti gli altri familiari con cui era stato in contatto sono risultati negativi. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico