Frattamaggiore

Coronavirus, esce da casa e scrive su autocertificazione: “Devo fumare una canna”

Era uscito di casa per fumarsi una “canna” di hascisc. Lo ha scritto lui stesso sull’autocertificazione esibita ai carabinieri, ma la motivazione, ovviamente, non rientrava tra quelle che ai sensi delle misure anti contagio da Coronavirus consentono la circolazione in strada.

Un giovane appena maggiorenne è stato controllato dai carabinieri di Frattamaggiore, in provincia di Napoli ed è stato segnalato alla Prefettura e denunciato per violazione delle norme emanate dal Governo per contenere la diffusione del Covid 19.

I militari, dopo averlo notato passeggiare, gli hanno chiesto il motivo della sua presenza in strada e il ragazzo “candidamente” ha fornito ai carabinieri un’autocertificazione sulla quale – come motivazione dell’uscita – ha indicato la necessità di fumare l’hashish.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico