Cesa

Cesa, la maggioranza: “Ancora insulti ed offese da opposizione”

Cesa (Caserta) – Comprendiamo la poca esperienza amministrativa di chi parla a nome delle forze di opposizione, ma alcuni aspetti vanno assolutamente segnalati. Si vuole evidenziare che il “cambio” delle ditte dei rifiuti non è avvenuto per un “capriccio” o per presunte incapacità. In 5 anni, che è un tempo lungo, sono cambiate 3 ditte per una ragione semplice. La prima, la Dhi, giunse a scadenza naturale di contratto, subentrando, a questa, la società Balga perché vincitrice di gara. Dopo poco mesi, in modo volontario, questa ditta andò via ed ora, dopo altro appalto, vi è un nuovo soggetto che è la Gpn.

Questione Lsu: non bisogna essere dei fini giuristi per comprendere che se si è aperta una strada che porta alla stabilizzazione è perché nella ultima legge finanziaria, voluta e votata da M5S e centrosinistra, vi sono i margini per farlo. La Legge di Bilancio 2020 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 304 del 30 dicembre 2019, giusto per essere precisi. Notiamo anche una certa difficoltà nel giustificare una alleanza tra Lega, Movimento 5 Stelle e forze di centrodestra, nonostante qualche “leader” locale pentastellato continui a scrivere, tra l’imbarazzo generale, “mai con le destre”.  E’ inutile, a parer nostro, provare a nascondere la esistenza delle appartenenze, ognuno ha la propria storia e la propria provenienza. E’ un problema di identità personale se, poi, qualcuno, in gioventù, ha aderito ai partiti di estrema destra, per poi passare alla Lega in età matura, ed oggi per questioni elettorali, “ammica” anche ad Italia Viva di Renzi.

Da parte delle forze di opposizione si continuano a registrare offese ed insulti, presagio di una campagna elettorale che sarà basata esclusivamente su questo modo di fare. Non è un problema per noi che abbiamo da raccontare 5 anni di lavoro, di impegno e di risultati, con le forze di minoranza che hanno votato contro solo nel 30 per cento circa dei casi. Il sindaco non ci pare che telefoni ai cittadini, forse è il contrario. Il suo telefono squilla continuamente perché, da 5 anni a questa parte, ha sempre risposto a tutte le telefonate e messaggi dei cittadini, cercando di dare una risposta a tutti, anche a chi ha una militanza politica diversa dalla nostra. Con i cittadini questa amministrazione ha sempre avuto un dialogo costante. I cittadini sanno a chi rivolgersi per qualsiasi cosa, anche per questioni che, talvolta, non riguardano propriamente le competenze del Comune. I consiglieri di maggioranza

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico