Frignano - Villa di Briano

Frignano, strade in preda al buio e all’abbandono: il MeetUp contesta l’amministrazione

Frignano (Caserta) – “Sono mesi che ai numerosi disservizi riscontrati dai cittadini non seguono risposte concrete ed efficaci dall’amministrazione comunale”. A sostenerlo sono gli attivisti del “MeetUp di Frignano – Amici di Beppe Grillo”, che, in primo luogo, sottolineano “lo stato fatiscente di piazza della Repubblica, da luogo storico di incontri e di festività a spazio buio e abbandonato, dove è possibile notare alcuni paletti della luce spenti, in alcuni casi addirittura plafoniere assenti, lampade frantumate e cestini danneggiati al contempo insufficienti”. A questa si aggiungono zone “totalmente al buio”, “come via Martiri di Belfiore, via Enrico Toti, via Almirante, via 25 Aprile e ancora via Enrico De Nicola, strade da molto tempo prive di illuminazione che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini che vivono in quelle aree”.

“Queste vergognose criticità nelle quali versa il nostro territorio comunale, e conseguentemente la stessa cittadinanza, – continuano gli attivisti – non scalfiscono in alcun modo l’amministrazione comunale che in questo periodo, piuttosto che ascoltare le istanze cittadine e provvedere a risolvere le problematiche che affliggono il territorio comunale, sembra, in spregio al mandato elettorale ricevuto, aver spostato l’attenzione sui prossimi quanto imminenti appuntamenti elettorali di altro livello istituzionale”.

Il MeetUp invita, dunque, l’amministrazione comunale “a porre immediato rimedio a questo stato di disorganizzazione e a non lasciarsi distrarre. I cittadini non lo meritano, soprattutto in forza delle somme di denaro versate, a titolo di imposte, nelle casse comunali per servizi che in realtà risultano inefficaci”. “A proposito di casse comunali, – concludono gli attivisti – si spera quanto prima di poter avere i bilanci consolidati 2017 e 2018 approvati al fine di permettere ai frignanesi un sindacato diffuso e democratico sui principali documenti contabili dell’amministrazione comunale. Permetteteci di valutare il vostro operato”. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico