Avellino Prov.

Monteforte Irpino, rumeno in carcere dopo aver violato i domiciliari

Si sono riaperte le porte del carcere di Avellino per un 33enne di origini romene, già sottoposto alla detenzione domiciliare  a Monteforte Irpino. Il provvedimento di sostituzione della precedente misura cautelare, emesso dal Tribunale di Avellino, è scaturito a seguito di denuncia per evasione da parte dei carabinieri della locale stazione che, all’esito di controlli alternati, non lo trovavano presso il suo domicilio: la puntuale refertazione all’autorità gudiziaria ha fatto scattare la custodia in carcere.

Successivamente alla notifica del provvedimento, il 33enne è stato condotto nella casa circondariale di Bellizzi Irpino. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico