Home

Instagram contro cyberbullismo: i commenti sgraditi si possono “silenziare”

Instagram ha dato il via al test della funzione “Silenzia”, creata per proteggere gli utenti dalle interazioni indesiderate. Per attivarla, sarà sufficiente accedere alla propria sezione privacy nelle impostazioni e selezionare il profilo che si intende silenziare, oppure scorrere verso sinistra un commento dell’utente in questione. Il social network ha poi deciso di lanciare una call to action dal titolo “Create don’t hate” (“Create, non odiate”) per combattere il cyberbullismo e l’odio online.

Silenziando l’utente indesiderato, i suoi commenti saranno nascosti agli occhi di tutti e visibili solo al loro autore. La funzione elimina anche le notifiche inerenti a un commento effettuato dall’account che si è deciso di nascondere e i messaggi diretti di quest’ultimo verranno spostati automaticamente nella sezione delle richieste.

Questa funzionalità è stata sviluppata con lo scopo di limitare l’attività dei cyberbulli sul social network. “Il bullismo è una questione complessa e Instagram è consapevole che i giovani affrontano una quantità sproporzionata di contenuti offensivi, ma sono spesso riluttanti a segnalare o bloccare i coetanei che li bullizzano”, commenta il capo di Instagram, Adam Mosseri. “’Silenzia è stata pensata per permettere a tutti gli utenti di proteggere il proprio account in totale tranquillità, senza perdere di vista il bullo”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico