Caserta Prov.

Nicola Caputo aderisce ad Italia Viva: “Con Renzi per cambiare il Paese”

Scioglie la riserva Nicola Caputo, che lascia il Pd e aderisce al movimento “Italia Viva” fondato da Matteo Renzi. “Ho deciso, vado dove mi porta il cuore. Stufo di vecchie liturgie, mi rimetto in gioco per una nuova sfida”, fa sapere l’ex europarlamentare, di recente nominato consigliere delegato del governatore campano Vincenzo De Luca per Affari europei e Politiche agricole.

“Con tanti amici, darò una mano a Matteo Renzi per rafforzare il progetto di cambiamento del Paese. E lo faccio senza fare calcoli, come ho fatto tutte le scelte della mia vita”, spiega Caputo, che, intanto, dà appuntamento a lunedì 14 ottobre, al Golden Plaza Tulip Hotel di Caserta, per un incontro tra le associazioni “Sei Sud” e “Terre del Sud” e i comitati civici di Italia Viva del Caertano, e non solo, in vista della decima edizione della “Leopolda”, il convegno politico ideato da Renzi che si terrà, dal 18 al 20 ottobre, nella consueta location dell’ex stazione Leopolda di Firenze.

All’appuntamento di Caserta, oltre a Caputo e al consigliere regionale Luigi Bosco, parteciperà Ettore Rosato, vicepresidente della Camera dei Deputati e coordinatore nazionale di Italia Viva. “Parleremo di politica, del Paese, del Sud, della Campania e di Caserta, superando vecchi schemi e vecchi steccati”, afferma Caputo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico