Cronaca

Casapulla, badante trovata impiccata in un’abitazione

di Redazione

Tragedia a Casapulla, alle porte di Caserta, dove una donna di origine ucraina, che lavorava come badante in zona, è stata trovata morta, impiccata nel bagno di un’abitazione situata in via Diaz. Pochi i dubbi che si tratterebbe di suicidio.

La donna è stata trovata intorno alle 9 di stamani da una persona a lei vicina che ha dato l’allarme. Inutili i soccorsi che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere che hanno avviato le indagini e informato l’autorità giudiziaria su quanto avvenuto.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico