Avellino

Avellino, in fiamme azienda nell’area industriale: allarme nube tossica

Violenta esplosione all’interno dell’azienda Igs di Piano d’Ardine, nella zona industriale di Avellino, che produce elementi in plastica per batterie di autovetture. Il rogo si è sviluppato poco dopo le 13.30 nel piazzale esterno dello stabilimento dove erano state stoccate le produzioni.

Le immagini, girate da alcuni passanti e diffuse sui social, sono impressionanti: si vede lo stabilimento completamente avvolto dalle fiamme che hanno sprigionato un’enorme nube nera visibile a chilometri di distanza. Non è ancora chiaro se vi siano vittime o persone ferite. Sul posto i Vigili del fuoco per mettere in sicurezza il sito ed evacuare gli stabilimenti vicini.

Il prefetto di Avellino, Maria Tirone, ha dichiarato lo stato d’emergenza e convocato il Centro coordinamento soccorsi per fronteggiare eventuali emergenze provocate dall’inquinamento. I tecnici dell’Arpac stanno monitorando la situazione mentre le aziende vicine a quella interessata dall’incendio sono state evacuate. I sindaci dei comuni vicini, come Montefredane e Atripalda, a titolo precauzionale, hanno intanto invitato le rispettive comunità a restare in casa e a tenere le finestre chiuse.

Il rogo arriva a circa 24 ore di distanza da quello che ha colpito Battipaglia, nella provincia di Salerno, dove ad andare a fuoco è stata una fabbrica di pneumatici (leggi qui).

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Camposano, inaugurato il nuovo altare della chiesa di San Gavino - https://t.co/25LhEVBqt9

Distretto Rurale Agroalimentare della Provincia di Caserta: si parte da Capua e Parete - https://t.co/F78ljnR04Z

San Cipriano d'Aversa, brucia pneumatici e plastica: arrestato 78enne - https://t.co/x4W9GFzU5c

Finte mail di Poste e banche: smascherato truffatore del web in Irpinia - https://t.co/3ECa5YLBuf

Condividi con un amico