Aversa

Aversa, crisi rifiuti. Gianluca Golia: “Il sindaco pretenda, non chieda, soluzioni da Regione”

Aversa – Dopo due mesi dall’insediamento del sindaco Alfonso Golia, sull’attuale situazione politico-amministrativa interviene colui che alle recenti amministrative è stato il suo diretto competitor, Gianluca Golia, che commenta: “Già durante la campagna elettorale era chiara la situazione delicata che stava vivendo Aversa; oggi ne abbiamo ulteriore conferma. C’è ancora caos, un disordine legato ad una poca incisione della nuova giunta. Ma voglio continuare ad essere benevolo in parte. Dall’altra parte, non posso non vedere certe cose: innanzitutto la situazione critica dei rifiuti; nonostante l’amministrazione continui a dire che è tutto sotto controllo, io percepisco il contrario. E non credo di essere il solo”.

“L’amministrazione – sottolinea Gianluca Golia – ha il dovere di battere i pugni sul tavolo regionale, considerata la stessa linea politica e pretendere, non chiedere, soluzioni immediate. Lo si deve fare per la città e per gli aversani che quotidianamente si ritrovano a camminare tra cumuli di immondizia maleodoranti. Passando in una strada del rione Savignano alle 13.30 del 13 agosto lo scenario che mi si presentava davanti agli occhi era incredibile”.

“Tra le varie criticità – continua il leader dell’opposizione di centrodestra – vorrei capire, una volta stanziati i circa 200mila euro per l’edilizia scolastica, quando partiranno i lavori negli istituti? Settembre è alle porte ed io sarei più ottimista nel sapere che già si stia provvedendo onde evitare di ritrovarci all’inizio del nuovo anno scolastico con i problemi di sempre (aule inagibili, lavori da fare e doppi turni”.

“Invito, inoltre, – conclude l’ex candidato sindaco – i colleghi consiglieri della maggioranza ad evitare di far passare ogni nostra osservazione come strumentale o, ancora peggio, come rancorosa per un risultato non raggiunto; siamo cittadini aversani anche noi e come tali, avendo l’onore di sedere in consiglio comunale e, in qualche modo essere artefici di azioni rivolte al bene della città, cerchiamo di stimolare in senso positivo l’amministrazione sulle azioni da porre in essere”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

La truffa del social network “Amicopolis”: sequestrati beni agli indagati https://t.co/Kg6b0kEk62

“La crisi politica più folle del mondo”: Renzi rilancia alleanza con M5S https://t.co/FwhP3He5jx

Castel Volturno (CE) - Gavettoni contro Salvini, carabiniere: "Almeno mirate bene" (16.08.19) https://t.co/xH8UcjvIo0

Giallo nel Casertano: 94enne trovato morto sotto il letto, ferita la moglie - https://t.co/r8EOKNhFP8

Condividi con un amico