Frignano - Villa di Briano

Villa di Briano, pistola ritrovata all’uscita della superstrada

Una pistola semiautomatica, modello 9×19, di fabbricazione jugoslava, dotata di caricatore e cartucce, e quindi pronta per l’uso, è stata rinvenuta a Villa di Briano dagli agenti del commissariato di Aversa, coordinati dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi, coadiuvato dal commissario capo Vincenzo Marino.

Il ritrovamento è avvenuto nella prima mattinata dell’8 agosto nelle vicinanze dell’uscita della strada statale 7bis di Villa di Briano. L’arma è stata affidata alla Scientifica per gli accertamenti del caso.

Un’operazione, messa in atto nella zona del “clan dei casalesi”, che rappresenta inevitabilmente il frutto della dedizione investigativa e della costanza operativa svolta dal commissariato di Aversa in risposta alle sempre più accresciute esigenze di sicurezza provenienti da parte della cittadinanza, soprattutto in questo determinato periodo dell’anno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico