Caserta Prov.

Choc nel Casertano, lega il cane all’auto e lo trascina: denunciato un medico

Ha legato il suo cane con il guinzaglio al retro dell’auto, trascinando l’animale sull’asfalto. Questo perché non voleva farlo salire nella vettura appena lavata. E’ accaduto a Villa Literno, nel Casertano, dove la scena è stata notata da una pattuglia dei carabinieri della locale stazione, mentre l’auto procedeva a velocità sostenuta in via Vittorio Emanuele.

I militari hanno subito bloccato il conducente, un 51enne medico di Minturno (Latina), il quale si è giustificato dicendo di non aver fatto salire il cane in auto perché il figlio 18enne, che era con lui, ne aveva paura. Per il medico è scattata una denuncia, mentre l’animale, un meticcio di dieci anni, che ha riportato ferite ad una zampa, è stato affidato a un canile.

Sul caso sono intervenuti anche Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, e il co-portavoce regionale del partito, Vincenzo Peretti: “La tutela degli animali appartiene ad ogni essere umano civile. Chiediamo una pena durissima nei confronti del medico di Minturno acciuffato a Villa Literno mentre circolava, a velocità sostenuta, con la sua auto con un cane legato nella parte posteriore. L’ha trascinato per diversi metri, causandogli ferite, prima di essere bloccato. Un delinquente a tutti gli effetti. Come si può solo pensare di trascinare un cane come se fosse un sacco?”. I due esponenti dei Verdi, infine, annunciano: “Segnaleremo questa vergognosa storia anche all’Ordine dei Medici affinché vengano presi dei seri provvedimenti: una persona che trascina un cane dietro l’auto di certo non ha la sensibilità necessaria per prendersi cura delle persone. I Verdi si costituiranno parte civile contro questo cialtrone sperando di ottenere la pena più alta possibile. Questa gentaglia merita condanne pesantissime”.

foto di repertorio

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Scuotri si autosospende da Commissione da gruppo e commissione consiliari - https://t.co/qjfZRZ8Z2F

Pozzuoli, fuochi d'artificio provocano incendio: denunciata ristoratrice - https://t.co/lBxaxsSR5w

Condividi con un amico