Aversa

Aversa, Caterino (Pd): “I cittadini siano parte attiva della vita politica”

Ieri si è celebrato il Consiglio comunale d’insediamento. Voglio innanzitutto ringraziare i cittadini che mi hanno dato fiducia e hanno scelto di delegarmi come loro rappresentante all’interno di questo Consiglio Comunale. Per me è un onore, oltreché un’emozione fortissima e sono assolutamente consapevole della grande responsabilità che questa elezione comporterà per i prossimi 5 anni. 

Rivolgo il mio più caloroso augurio al neo eletto presidente del Consiglio. Sono certa che il suo sarà un mandato presidenziale improntato alla volontà di garantire i diritti e i doveri di tutti i membri del Consiglio Comunale assicurando una democratica dialettica tra i Consiglieri di maggioranza e di minoranza, consentendo a ciascun Consigliere l’attuazione delle prerogative a lui attribuite dalla legge e dal regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale. 

Auguro buon lavoro al sindaco Golia, che assume oggi la responsabilità di governare questo Comune. Sono certa che lo farà nel grande rispetto verso tutti i cittadini e verso le Istituzioni che sono il fondamento del nostro sistema democratico. Dovrà sempre ricercare una visione generale che sia garanzia di equità nelle decisioni e cercherà di mantenere una costante tensione a proiettare le scelte immediate in un’ottica di futuro. Ricercherà sempre dialogo, confronto e buone relazioni, sempre nell’interesse della comunità. Sarà disponibile ad ascoltare le richieste ma chiederà anche consiglio. Le buone scelte nascono anche dalla capacità di mettere in discussione le proprie certezze e dalla volontà di allargare i propri orizzonti. Questa è la prima seduta del Consiglio Comunale. Questo è il luogo dove si operano le scelte che per cinque anni, e non solo, determineranno la vita del nostro Comune. Questo è il luogo più alto del confronto democratico della nostra comunità. 

Ai consiglieri delle minoranze, ai candidati a sindaco, che ci hanno affrontato nella competizione elettorale, auguro di svolgere al meglio il loro ruolo fermi e rigorosi, certa della loro lealtà, correttezza e competenza, nel sostenere le loro opinioni ed interpretare le loro funzioni, ma sempre guardando al bene di Aversa, dei suoi cittadini e nel rispetto reciproco. Sarà fondamentale il rapporto tra la maggioranza e la minoranza. A questo proposito ricordo che la democrazia si concretizza sì nel confronto, ma anche nella collaborazione trasparente tra maggioranza e opposizione, e la sede di questo incontro-confronto deve essere quest’aula, composta da tutti i soggetti eletti, con pari diritti e pari doveri. Dobbiamo, maggioranza e opposizione, contrastare le pratiche demagogiche e semplicistiche. Per questo, richiamo i colleghi Consiglieri al proprio ruolo, che sta nella capacità di svolgere la difficile opera di mediazione e di tramite, tra i cittadini e le decisioni pubbliche. Aversa ha bisogno di tutti. “In politica esistono avversari ma non nemici”. Questo presupposto è alla base di ogni vivere civile e democratico. 

La campagna elettorale che è da poco finita ha permesso a tutti di esporre i propri programmi, le proprie idee, di discutere e confrontarsi con i cittadini, i quali, dopo aver vissuto questi momenti con grande intensità, si sono poi democraticamente e liberamente espressi nelle urne. Noi Consiglieri di maggioranza saremo disponibili verso tutti, anche verso quei cittadini che non hanno condiviso il nostro programma, ed hanno eletto a loro rappresentanza persone di forze politiche che svolgeranno il loro compito di opposizione. E’ proprio la dialettica tra idee e programmi contrapposti, dal confronto tra persone che la pensano diversamente che trae alimento la democrazia, maturano le società, si consolidano le comunità. La campagna elettorale è finita e adesso siamo chiamati tutti a governare la città e a risolvere i problemi dei nostri concittadini.  

Rivolgo un sentito augurio alla Giunta che lavorerà sempre nel rispetto dei ruoli e nella correttezza istituzionale, ma con fermezza e determinazione Noi Consiglieri lavoreremo in sinergia con gli Assessori perché i cittadini ci hanno dato un mandato chiaro, inequivocabile e soprattutto ci hanno scelto perché hanno condiviso la nostra idea di città, l’hanno sentita e fatta propria, con passione ed orgoglio, perché idea e programma sono cresciuti durante un percorso partecipato di grande interesse e coinvolgimento. Vorrei, inoltre, ringraziare per il buon lavoro svolto, anche in questo passaggio elettorale, tutto il personale del Comune a tutti i livelli, a loro va tutta la nostra considerazione e rispetto, per assicurare quotidianamente ai cittadini servizi di qualità. Sono convinta che continueremo a lavorare in sinergia per il bene della città.

In ultimo, voglio rivolgermi nuovamente ai cittadini, e ribadire che a loro spetta un compito fondamentale in una società democratica: essere parte attiva della vita politica e sociale, essere instancabili protagonisti della dialettica, non far mai mancare il loro apporto costruttivo e le loro critiche rigorose. Per tutti noi, in ogni ambito della vita pubblica, vale la stessa regola: la democrazia va nutrita ogni giorno, la partecipazione deve essere un metodo di vita e di governo, e non soltanto un appuntamento elettorale. Personalmente mi impegnerò al massimo come ho sempre fatto nell’esclusivo interesse della nostra amata città.

Elena Caterino, consigliere comunale PD

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, bimbo morto dopo il parto: salma non restituita alla madre dopo autopsia - https://t.co/EsUtzmclx1

Ischia Film Festival 2019, "Cold Fish" vince il premio di Mini Italia - https://t.co/EtwLxWlIsg

Vietri sul Mare, evento Iqos con Giuliano Palma Orchestra ai Giardini del Fuenti - https://t.co/wAiyaMpbGX

Napoli, Iqos presenta "Beauty Trends" con Diego Dalla Palma - https://t.co/azvI8Uuoxo

Condividi con un amico