Home

Dramma nel Vesuviano, uccide figlioletta lanciandola dal balcone e poi si butta anche lui

E’ morta sul colpo la bambina di 16 mesi lanciata dal padre dal balcone al secondo piano di un edificio a San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli, in via Cozzolino. L’uomo, 35 anni, si è poi lanciato dallo stesso balcone ed ora è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 12 di stamani, il 35enne era in casa con la moglie quando le avrebbe chiesto, con una scusa, di allontanarsi e andare in un’altra stanza. Poi la tragedia. Tra marito e moglie, da quanto si apprende, c’erano problemi coniugali e sembra si stessero separando. Sul caso indagano i carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

La truffa del social network “Amicopolis”: sequestrati beni agli indagati https://t.co/Kg6b0kEk62

“La crisi politica più folle del mondo”: Renzi rilancia alleanza con M5S https://t.co/FwhP3He5jx

Castel Volturno (CE) - Gavettoni contro Salvini, carabiniere: "Almeno mirate bene" (16.08.19) https://t.co/xH8UcjvIo0

Giallo nel Casertano: 94enne trovato morto sotto il letto, ferita la moglie - https://t.co/r8EOKNhFP8

Condividi con un amico