Aversa

Aversa, Alfonso Golia sindaco: ecco il nuovo Consiglio Comunale

Alfonso. Gli aversani dovevano decidere solo il nome del loro futuro primo cittadino, avendo già stabilito, lo scorso 26 maggio, che sarebbe stato un Golia. Alfonso, appunto, per il centrosinistra; Gianluca per il centrodestra. La sensazione, come già evidenziato nei giorni scorsi, era nell’aria ed è stata confermata dal responso delle urne che hanno attribuito al giovane esponente del Partito Democratico un vero e proprio plebiscito. La certezza ufficiale della vittoria è giunta a mezzanotte ed è stata salutata da fuochi d’artificio e applausi delle circa mille persone presenti.

Alfonso Golia, farmacista, già consigliere comunale, 36 anni appena, supportato dalle tre liste: Partito Democratico, “Obiettivo Aversa”, “La Politica che serve”, è il nuovo sindaco della città normanna, avendo praticamente doppiato il suo avversario con il 66% dopo aver vinto anche il primo turno con poco più del 37% dei voti espressi. Alle 23,20, il primo applauso quando è giunto il risultato dello scrutinio della prima sezione nota, con un 70 contro 30, poi il trend è andato via via confermandosi.

«”Io ci credo” è stato il nostro mantra. – ha dichiarato il neo primo cittadino, visibilmente emozionato, attorniato da diverse centinaia di supporter che hanno invaso il quartier generale di via Raffaello – Ci ha dato la forza e si è tradotto in realtà perché gli aversani hanno dimostrato di voler voltare pagina.

Ora dobbiamo essere noi a dimostrare di essere all’altezza del compito che ci hanno assegnato». «Aversa – ha continuato il farmacista normanno – è piena di emergenze da affrontare. Igiene urbana, sicurezza, viabilità, parcheggi, movida. Dobbiamo lavorare tanto per ripristinare condizioni di normalità. Inizieremo dal pretendere il rispetto delle norme e delle regole, da troppi, purtroppo, oggi ignorate». Idee chiare anche per quanto riguarda il criterio per la scelta degli assessori: «Coinvolgeremo nell’azione di governo della città le migliori competenze e le decisioni saranno prese sempre collegialmente».

A sfidarlo era il quasi omonimo Gianluca Golia, dentista, 40 anni, supportato da Lega, Forza Aversa, Aversa a testa alta e Noi Aversani, che, nonostante si sia avuta la presenza del premier della Lega Matteo Salvini per ben due volte, al ballottaggio ha raggiunto il % dopo che il 26 maggio aveva sfiorato il 31%.

Passando alla composizione del prossimo Consiglio comunale, sicuramente vi faranno parte i candidati a sindaco Roberto Romano del M5S e del raggruppamento centrista Giuseppe Stabile. Per la coalizione di quest’ultimo vi saranno anche Alfonso Oliva e Giovanni Innocenti. In attesa dell’esito del ballottaggio tra i due Golia, Alfonso già portava in Consiglio se stesso, Carmine Palmiero, Luisa Motti, Paolo Santulli e Marco Girone. Gianluca, invece, portava già nel Civico consesso oltre lui stesso, Luigi Dello Vicario, Francesco Sagliocco, Francesco di Palma e Olga Diana. Con la vittoria di Alfonso Golia entrano in consiglio comunale anche Domenico Menale, Antonio Andreozzi, Mariano Scuotri, Paolo Cesaro, Alfredo Di Franco della lista «La Politica che serve»; Elena Caterino, Eugenia D’Angelo, Maurizio Danzi, Erika Alma e Francesco Forleo del Partito Democratico; Marco Girone e Pasquale Fiorenzano di Obiettivo Aversa. «Aversa – ha dichiarato Luisa Motti, neo consigliere comunale e rappresentante di Comunità Solidale, che fa capo all’ex parlamentare Lucio Romano – ha dimostrato di essere stanca delle solite facce e gli aversani, mi scusi il gioco di parole, ci hanno voluto mettere la faccia partecipando direttamente a questa vittoria».

Intanto, all’indomani della vittoria, il neo sindaco, di buon’ora, intorno alle 6, si è recato alla stazione ferroviaria di Aversa per salutare i pendolari che ogni giorno raggiungono luoghi fuori regione, in particolare Roma, per motivi di lavoro. Poi visita agli operatori del mercato ortofrutticolo. Un segno di particolare vicinanza verso due categoria che da tempo lamentano disagi.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico