Aversa

Elena Severino (“Obiettivo Aversa”): “Un Ufficio Europa per intercettare fondi Ue”

Entra nel vivo la campagna elettorale ad Aversa. Tra i candidati delle due liste civiche in appoggio all’aspirante sindaco del centrosinistra Alfonso Golia, troviamo la dottoressa Elena Severino di “Obiettivo Aversa”.

“Proporrò nel primo Consiglio comunale utile dopo la nostra proclamazione – commenta la candidata – l’istituzione di un Ufficio Europa per promuovere, organizzare e supportare le attività amministrative inerenti ai programmi le attività cofinanziate dall’Ue e fare in modo che non vi siano più opportunità perdute per la nostra città ed il nostro futuro, dei nostri giovani e dei meno giovani. Un ufficio dedicato per la cura delle attività amministrative dirette all’individuazione e alla divulgazione di informazioni relative ai programmi iniziative comunitarie, nonché all’individuazione delle opportunità di finanziamenti sui suddetti programmi. Supporto e consulenza tecnica per la progettazione e la negoziazione di proposte cofinanziate dall’Ue Pre-screning dei progetti comunitari e verifica dell’iter amministrativo delle proposte progettuali, con predisposizione di tutti gli atti relativi per la presentazione agli Organi competenti. Cura dei rapporti con gli Uffici comunitari, regionali e governativi. Cura dei rapporti con le società di consulenza in tema di progetti comunitari”.

“La nuova programmazione 2021/2026 – continua Severino – è un’opportunità ulteriore per le nostre comunità ed è pertanto che con il nuovo quadro per lo sviluppo regionale e la coesione, con particolare riferimento al ciclo di programmazione 2021-2026 si dovranno mettere in campo tutti i mezzi e gli strumenti possibili ed immaginabili per dare una svolta definitiva al nostro territorio. Così come un interesse particolare dovrà essere al riguardo della programmazione definitiva del Pics (Programma Integrato Città Sostenibile), con i 13 milioni di euro in arrivo per la nostra città. Quattro le direttrici da seguire per stilare i progetti: contrasto alla povertà e disagio, valorizzazione dell’identità culturale e turistica della città, miglioramento della sicurezza urbana e accessibilità dei servizi per i cittadini”.

“Metteremo in questa sfida che ci attende tutta la nostra esperienza e la nostra professionalità – conclude la dottoressa Severino – per portare al termine il lavoro svolto dalle precedenti amministrazioni, programmare la nuova strada che la città di Aversa dovrà percorrere e dare un segnale di cambiamento con nuove opportunità di lavoro e di crescita per tutti i nostri concittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico