Aversa

Aversa, “D&T” al fianco di Alfonso Golia con Alfredo Di Franco

L’impegno dell’associazione politico-culturale Democrazia & Territorio a sostegno del candidato sindaco Alfonso Golia si rafforza con la candidatura nella lista ‘La Politica che Serve – Golia Sindaco’ di Alfredo di Franco. Democrazia & Territorio ha dato un concreto contributo al programma di Alfonso Golia, partecipando al tavolo tecnico con Nando Tavasso, sociologo ed esperto di politiche sociali.

“La candidatura di Alfredo di Franco – fanno sapere da D&T – consolida ancora di più la scelta di D&T di appoggiare Golia, partendo proprio da un programma che punta a rendere la città di Aversa non solo vivibile, ma in cui sia normale vivere bene. Avvocato civilista, di Franco ha ben chiari gli obiettivi e i motivi che lo hanno indotto partecipare alla competizione elettorale del prossimo 26 maggio nella lista ‘La Politica che Serve-Golia Sindaco’. «Posso senz’altro affermare che l’impegno al fianco di Alfonso Golia nasce dal fatto che il giovane candidato sindaco ha subito fatto suoi quei valori che ci hanno sempre contraddistinto come associazione presente sul territorio con proposte e iniziative. Abbiamo apprezzato le sue qualità di apertura al contributo di associazioni, movimenti e singoli cittadini, con idee, proposte concrete e condivise, per rendere Aversa una città solidale, ospitale, vitale”.

“L’obiettivo – continuano dall’associazione – è recuperare quella fiducia verso le istituzioni da parte dei cittadini delusi da una classe politica che, mai come in questi ultimi anni, ha pensato al proprio tornaconto personale, anziché mettersi al servizio della comunità. La Città di Aversa ha pagato questo malgoverno in termini di vivibilità, con i servizi ridotti ai minimi storici, uguaglianza, con politiche sociali inefficaci, e una pessima gestione della cosa pubblica, con la prepotenza dei trasformismi e delle ammucchiate clientelari”.

Alfredo di Franco affronta, poi, il nodo cruciale del programma di governo cittadino, con i temi che ritiene fondamentali per una buona ed efficace politica dell’amministrazione comunale: “Siamo soddisfatti che fra le priorità previste dal programma di Alfonso Golia ci siano i servizi alla persona e alla comunità. L’azione di governo della prossima Amministrazione comunale dovrà rilanciare il welfare locale come motore per lo sviluppo della Città. La spesa sociale non è un inutile fardello, ma un investimento pubblico necessario per garantire a tutti i cittadini il diritto al benessere e all’inclusione. Essenziale è sollecitare le potenzialità che la comunità cittadina possiede, per valorizzare la creatività e lo spirito di servizio che animano tante realtà associative, allo scopo di rendere trasparente e affidabile un sistema di ‘welfare partecipato’”.

Infine, mobilità e parcheggi, nota dolente di una città stretta dalla morsa del traffico e priva di un trasporto pubblico degno di questo nome: “La mobilità sostenibile, o mobilità dolce, come preferiamo definirla noi di Democrazia & Territorio, è un altro obiettivo prioritario. Il miglioramento della circolazione delle auto e delle persone deve essere realizzato con interventi di potenziamento del servizio di trasporto pubblico locale, piste ciclabili con una rete di punti bici a noleggio, creazione di aree-parcheggio a supporto della Ztl. Inoltre, decoro e sicurezza urbana devono essere obiettivi non più rinviabili, soprattutto nel nostro centro storico, dove sono totalmente assenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico